I migliori consigli per il tuo libretto di matrimonio

Se avete scelto di sposarvi in chiesa, ricordatevi che sarà vostro compito preparare il libretto della messa del matrimonio e metterlo a disposizione di tutti i partecipanti alla celebrazione.

Il libretto di matrimonio è una componente importante del rito perché comprende nel dettaglio le letture, le preghiere e i canti che avete scelto, permette agli ospiti di seguire al meglio la vostra cerimonia e vi aiuta a pronunciare le famose frasi con cui diventerete moglie e marito.

La creazione del libretto di matrimonio è un momento di riflessione per la coppia, in cui avete la possibilità di confrontarvi su temi importanti e di scegliere le letture più adatte alla vostra cerimonia.

Il matrimonio cattolico è un Sacramento di cui gli sposi sono i primi ministri, quindi avete l’occasione di curare in prima persona la composizione della Santa Messa durante la quale vi unirete per sempre.

Sicuramente il sacerdote della parrocchia in cui vi sposerete vi donerà il modello contenente il ‘Rito del Matrimonio della Conferenza Episcopale Italiana’ dove troverete le diverse formule tra cui potrete scegliere.

Gli sposi scelgono la prima lettura, il salmo, la seconda lettura, il Vangelo e la forma in cui esprimere il proprio consenso. Infine è possibile aggiungere un ultimo brano a chiusura della cerimonia.

libretto matrimonio

Le più belle letture sono certamente quelle che rispecchiano lo spirito della vostra coppia.

In questa occasione, la semplicità potrebbe rivelarsi un alleato prezioso giacché impazzire alla ricerca di un testo originale a tutti i costi, o al contrario di uno eccessivamente aulico e poco comprensibile, potrebbe non ripagare i vostri sforzi.

Per aiutarvi nella scelta vi consigliamo i seguenti passi:

Per la prima lettura (fuori del tempo pasquale): dal libro della Gènesi 2, 18-24 “I due saranno una carne sola”, dal libro del Deuteronomio 6, 4-9 “Tu amerai il Signore tuo Dio con tutto il cuore, con tutta l’anima e con tutte le forze”, dal libro di Tobia 8, 4b-8 “Dègnati di aver misericordia di me e di lei e di farci giungere insieme alla vecchiaia” e dal libro del profeta Osea 2, 16.17b-22 “Ti farò mia sposa per sempre”. Per la prima lettura (nel tempo pasquale): dal libro dell’Apocalisse di San Giovanni apostolo 21, 1-5a “Egli dimorerà tra di loro ed essi saranno suo popolo” e 22, 16-17.20 “Lo Spirito e la sposa dicono: «Vieni!»”

– per il Salmo: dal Salmo 22 “Non temeremo alcun male, Signore: tu sei con noi”, dal salmo 127 “Ci benedica Dio, fonte dell’amore”, dal Salmo 144 “Ricco di grazia è il Signore, nostro Dio”.

– Per la seconda lettura: dalla lettera di San Paolo apostolo ai Romani 12, 1-2.9-18 “amatevi gli uni gli altri”, dalla prima lettera di San Paolo apostolo ai Corinzi 12, 31b-14,1a “Ricercate la carità”, dalla lettera di san Paolo apostolo agli Efesini 5, 1-2a.21-33 “amate le vostre mogli, come Cristo ha amato la Chiesa”.

– Per il Vangelo: dal Vangelo secondo Matteo 7, 21.24-29 “uomo saggio che ha costruito la sua casa sulla roccia” e 18, 19-22 “quante volte dovrò perdonare al mio fratello”, dal Vangelo secondo Marco 10, 1-12 “L’uomo dunque non separi ciò che Dio ha congiunto”, dal Vangelo secondo Giovanni 2, 1-11 “sposalizio a Cana di Galilea”.

– La liturgia prevede anche la Preghiera dei Fedeli, letta dagli sposi o da una persona a loro cara. Questa preghiera deve essere breve e si deve concludere con “per questo, Signore, ti 

creazione del libretto per le nozzepreghiamo”, o “per questo, Signore, ti ringraziamo”, permettendo così a tutti di unirsi nella richiesta a Dio.

Se non la scrivete di vostro pugno, potete utilizzare la preghiera dei fidanzati di G. Perico, la preghiera degli sposi, la preghiera della famiglia o la lettera di Dio agli sposi.

Riguardo la composizione e la creazione del libretto potete personalizzare la prima pagina, con un’immagine, un disegno o semplicemente con i nomi degli sposi e la data delle nozze.

Scegliete un carattere elegante e leggibile! Ricordatevi di inserire i nomi dei testimoni, all’inizio o alla fine del libretto e il nome della chiesa in cui vi sposerete.

Potete personalizzare il libretto anche nei colori e nella grafica, utilizzando gli stessi scelti per gli inviti, i menu del ricevimento a  e i segnaposto.

 

Utilizzate questo LINK per scaricare il testo completo del libretto di matrimonio (Libretto di matrimonio rito romano)