Come organizzare un matrimonio fai da te

Idee e consigli per organizzare un matrimonio fai da te.

Stai pensando di organizzare un matrimonio fai da te? In questo articolo, abbiamo raggruppato qualche idea per partire con il piede giusto risparmiando un po’ sul budget.

richiedi info

Non dimenticare, però, di coinvolgere anche il tuo compagno, in modo da dividere gli impegni e arrivare rilassata al fatidico giorno del sì.

> Scopri anche come organizzare una cerimonia di nozze all’aperto!

Le domande da farsi queste domande, ti aiuteranno a farti un’idea del lavoro da organizzare:

In che stagione si terrà il matrimonio?

Quante persone vuoi invitare alla cerimonia e ai festeggiamenti?

Vuoi organizzare un matrimonio all’aperto o al coperto?

Il tuo matrimonio avrà un tema? Se sì, quale?

Che budget hai a disposizione?

Come organizzare un matrimonio fai da te: scegli le priorità

A questo punto, puoi dare un’ordine alle cose da organizzare pensando alle tue priorità.

Organizzare un matrimonio fai da te

Prova a immaginare quali dettagli del matrimonio puoi realizzare da sola e quali, invece, hanno bisogno dell’intervento di un professionista.

Ad esempio, se hai abbastanza tempo, sei creativa e hai manualità, puoi realizzare da sola le bomboniere, i centrotavola, gli inviti e alcune parti dell’allestimento.

Organizzare un matrimonio fai da te: i fiori e gli inviti

Per i fiori dovrai sicuramente chiedere l’aiuto a un negozio specializzato, ma le composizioni potrai crearle direttamente tu.

Ormai qualsiasi programma di impaginazione e scrittura offre diverse possibilità per realizzare degli inviti eleganti, simpatici e piacevoli. Se hai gusto per lo stile, ti manca solo di accendere il computer!

Organizzazione nozze fai da te: come allestire gli spazi

di fiori e sui centrotavola. La location e il suo allestimento dovranno seguire il tema del matrimonio, se ne hai scelto uno, e ogni più piccolo accessorio dovrà essere scelto di conseguenza. Nel caso dei matrimoni all’aperto, non possono mancare le candele, i gazebo, le amache, i palloncini, le panchine, le tende per proteggersi dal caldo e tante coperte per stendersi al sole.

Scegliere la musica

Sulla musica non ci sono dubbi: se non hai intenzione di contattare una band o qualche cantante in particolare, allora puoi realizzare la migliore compilation.

animazione matrimonio

Prima di organizzare un matrimonio fai da te, rispondi a Per allestire gli ambienti, libera la fantasia sulle composizioni possibile completamente in autonomia.

Cosa non fare da sé

Le foto e i video del matrimonio non possono essere gestiti da te, in questo giorno importante, quindi devi necessariamente chiederlo a qualcuno. Se non vuoi affidare il compito a un professionista, puoi chiedere la disponibilità a qualche invitato, tieni però conto che il giorno del sì non si ripete due volte e che i tuoi amici o parenti potrebbero preferire passare la giornata in tranquillità.

Ti è piaciuto questo post su come organizzare un matrimonio fai da te? Condividilo su Facebook!