Rito Civile: l’abito perfetto per le spose

Minimal o elegante, bianco o colorato, lungo o corto: l’abito perfetto per le spose che celebrano il matrimonio con il Rito Civile.

Il Rito Civile è, ormai, una scelta all’ordine del giorno per moltissime coppie. Fino ad alcuni anni fa, la maggior parte degli sposi che sceglieva questo rito prediligeva festeggiamenti molto semplici e informali, così come abiti e uno stile di festeggiamenti non troppo sfarzosi e sobri.

Al giorno d’oggi il Rito Civile ha preso piede e non ha niente da invidiare alla complessità dell’organizzazione della cerimonia celebrata in Chiesa, anzi, in alcuni casi può diventare ancora più coreografico e grandioso.

Non si tratta più, quindi, di celebrare semplicemente il matrimonio negli uffici comunali del proprio Paese, ma di organizzare un vero e proprio evento memorabile in location ufficiali riconosciute dalle autorità, con tanto di cerimonia, pranzi, cene e festeggiamenti.

A dimostrazione di questa crescente tendenza, c’è anche la maggior cura nello scegliere la location, il look e l’abito della sposa. C’è chi predilige i più semplici tubini bianchi in seta, chi osa con un pratico tailleur, magari colorato, e chi invece non rinuncia a vestiti con gonne ampie, lunghi strascichi, corpini in tulle e pizzo. La location poi gioca un ruolo fondamentale, con risvolti anche pratici: sposarsi nel parco di una villa azzera il problema di far spostare gli invitati, trovandosi già nel medesimo posto in cui si svolgeranno banchetto e festeggiamenti.

–> Scopri anche come scegliere un abito da sposa colorato!

Pur essendo entrato da poco nella nostra tradizione culturale, il Rito Civile ha preso piede anche grazie alla libertà di scelta che lascia ai futuri sposi. Questo significa che non pone limiti a nessun contesto, formalità e soprattutto nella decisione dell’abito da sfoggiare. Gli sposi possono scegliere uno stile nell’abbigliamento e nelle modalità di festeggiamento più in linea con i loro desideri e il loro carattere, senza per questo rendere meno unico e speciale il fatidico giorno del Sì.

Minimal, elegantissimo, sfarzoso, bianco, colorato, lungo o corto che sia, l’abito deve prima di tutto rispecchiare lo stile della sposa.

Per le amanti dello stile più classico, l’abito per celebrare il Rito Civile può essere addirittura un elegantissimo tailleur: una scelta che non sfigura in nessun modo neanche davanti agli abiti più lunghi o agli spacchi più ampi. Il tailleur, sia gonna che pantalone, è un passe-par-tout per qualsiasi occasione formale, quindi, per un effetto da vera futura sposa, consigliamo di rimanere sul bianco, sui colori champagne o avorio.

Il giorno del proprio matrimonio è l’occasione speciale per eccellenza, che coincide con l’inizio di una nuova parte della propria vita accanto alla persona amata. Un’occasione così importante, merita di essere vissuta sentendosi a proprio agio con gli invitati e gli affetti più cari, sia che scegliate il classico abito da sposa voluminoso e pieno di pizzi e taffetà, o che optiate per un pratico tailleur o un semplice tubino, che potrete riutilizzare anche in altre occasioni.

Sogni una villa per il tuo matrimonio? Contattaci e scopri i nostri servizi!