Come organizzare una festa post matrimonio

5 idee per organizzare una festa post matrimonio perfetta.

Quando si organizza il pranzo o la cena di matrimonio, è quasi sempre impossibile riuscire a invitare davvero tutte le persone che si vorrebbero al proprio fianco in una giornata tanto importante.

Per questo motivo, le coppie che vogliono festeggiare proprio con tutti i loro cari, scelgono di prolungare i festeggiamenti anche dopo il giorno del sì, con buffet liberi e street o finger food che permettono di risparmiare sul budget e al tempo stesso garantiscono tanto divertimento.

In questo post, abbiamo raccolto 5 idee per organizzare una festa post matrimonio perfetta durante la primavera e l’estate, le stagioni in cui è possibile organizzare anche buffet all’aperto. 

> Scopri anche come organizzare un wedding weekend!

Il picnic sull’erba
Soprattutto in primavera, il picnic sull’erba è un’idea originale per festeggiare all’aria aperta con tutti gli amici, nessuno escluso. L’occasione permette inoltre di organizzare ottimi buffet e finger food poco impegnativi dal punto di vista economico.

Street food on the road

Perché non animare il luogo in cui vivete con street food direttamente on the road per festeggiare insieme a tutti, ma proprio a tutti, il grande giorno?

Questa proposta si adatta soprattutto a chi vive in piccoli paesi, frequenta i centri giovanili, si occupa di volontariato e ha tanti di amici che giocano a calcetto o si allenano in palestra. L’idea, casual e simpatica, permette di coinvolgere nel vostro grande evento tutte le persone che incontrate nella vita di ogni giorno.

La festa a sorpresa
Questa idea è un po’ alternativa rispetto alle altre e, ovviamente, deve essere organizzata da testimoni e damigelle all’insaputa degli sposi. Richiede però parecchia preparazione per non rovinare i piani della nuova coppia. L’ideale, quindi, è far credere a entrambi che passeranno una giornata in compagnia dei rispettivi amici e poi farli trovare insieme nel vivo della festa.

La festa sulla spiaggia
Per chi invece vive vicino al mare, la festa sulla spiaggia è un must evergreen immancabile a tutte le nuove coppie. Non possono mancare nemmeno ombrelloni, gazebo, falò e chitarre accompagnati da buffet vegan o american style.

La gita
Chi invece ama i viaggi può proporre un’escursione, una gita, una passeggiata, una visita culturale. L’importante, però, è che non richieda investimenti economici impegnativi da parte degli invitati. Ricorda: la festa post matrimonio serve proprio a riunire più persone possibili, soprattutto chi non ha potuto partecipare al pranzo o alla cena ufficiali.

Stai cercando la location perfetta per il tuo matrimonio civile all’aperto? Contattaci e scopri i nostri servizi!