Matrimonio a tema: Nozze a Carnevale

Per gli sposi che desiderano realizzare un matrimonio raffinato ma non convenzionale l’idea vincente è il matrimonio a tema, molto divertente da organizzare e sicuramente indimenticabile per i vostri inviati!

Coloro che si sposano durante i primi mesi dell’anno possono trovare ispirazione nel carnevale e nelle feste in maschera, con lo scopo di unire elementi eleganti e ricercati ad aspetti più giocosi e fantasiosi.

Il primo passo è sicuramente la scelta degli abiti giusti! Le spose che non hanno paura di osare potrebbero scegliere un abito colorato mentre quelle che preferiscono il vestito bianco possono prediligere abiti sensuali e particolari. Per lo sposo invece è adatto Matrimonio in Mascheraqualcosa di retro, che ricordi magari i bellissimi abiti del settecento veneziano.

Se celebrate il vostro matrimonio in chiesa, dovete lasciare ogni bizzarria per il momento del ricevimento ma potete comunque scegliere qualcosa che ricordi lo spirito della festa, come le decorazioni con le piume o un cappellino dalla forma particolare. Potete inoltre sostituire il riso all’uscita della chiesa con coriandoli e stelle filanti!

Liberate la vostra fantasia con le maschere, per voi ma anche per i vostri invitati che possono sceglierle e indossarle dopo l’arrivo alla location.

Le maschere devono essere molto eleganti e romantiche, ricercate e non banali. Ricordate che ne esistono di splendide, realizzate a mano da bravissimi artigiani; dei piccoli capolavori che renderanno la vostra festa unica!

Potete utilizzarle anche come decorazioni per i tavoli, come segnaposto e persino come preziosi inserti nel bouquet assieme a qualche soffice piuma.

I nomi delle maschere tradizionali possono anche essere usati per nominare i tavoli nel tableau: Arlecchino, Colombina, Pulcinella, Brighella, Pantalone, il dottor Balanzone…

Un matrimonio ispirato al carnevale non lascia spazio alla noia e vi permette di avere delle bellissime foto!

Cercate di curare tutti i dettagli e ricordatevi che anche le vostre partecipazioni devono rispecchiare il tema scelto: il matrimonio in stile festa mascherata è un evento formale perciò ogni particolare deve riflettere questo aspetto.Matrimonio in Villa Veneta

Sicuramente avete anche molte possibilità di scelta nelle bomboniere. Potete prendere oggetti originali e insoliti oppure lasciare ad ogni ospite la maschera che ha indossato durante la festa.

La scelta del menu e della torta deve essere accurata; siate creativi e lasciatevi aiutare dalla fantasia dello chef! Un’idea ‘deliziosa’ è quella di accompagnare la torta nuziale con dolci tradizionali tipici del periodo carnevalesco.

Se desiderate stupire ulteriormente i vostri ospiti, arricchite la festa ricordando i fasti e gli splendori settecenteschi della grande tradizione veneziana: danzatori, cantanti, giullari, musici e acrobati proprio come accadeva durante i grandiosi festeggiamenti di nozze ai tempi della Serenissima.

Il vostro matrimonio a tema a Ca’ Marcello

Celebrare un matrimonio in costume a Ca’ Marcello, dona una magia in più all’emozione di un giorno unico. Un momento irripetibile, in cui i festeggiamenti si fondono con il colore della storia, gli artisti si esibiscono per la gioia dei presenti e il vostro sogno d’altri tempi diventa realtà.

Già molti sposi hanno scelto di organizzare, nelle sale della villa, un originale matrimonio da fiaba, seguendo i dettami della moda del settecento. Ca’ Marcello è, infatti, la location ideale per rivivere a pieno l’emozione di un tempo ormai lontano.

La nostra lunga esperienza nell’organizzazione di eventi ci ha fatto incontrare allestitori, fioristi e costumisti d’eccezione come anche artisti circensi e ballerine di danze orientali, acrobati e violinisti. Saremo quindi lieti di consigliarvi alcuni professionisti per aiutarvi a creare la festa di matrimonio dei vostri sogni: unica, incantata e irripetibile.

La magia di un giorno unico, la celebrazione dell’amore in un trionfo di antiche eleganze, un sogno che diventa realtà nella splendida cornice di Ca’ Marcello.

[nggallery id=2]