L’abito da sposa per un matrimonio civile

Come scegliere l’abito da sposa per un matrimonio civile: 3 consigli per un look estivo ideale.

Nell’immaginario collettivo, la cerimonia religiosa prevede molto più sfarzo ed eleganza rispetto alla cerimonia civile. Negli ultimi anni, invece, sempre più coppie scelgono di celebrare il giorno del sì organizzando un matrimonio non religioso che non ha niente da invidiare a quelli svolti in chiesa. 

Abito da Sposa per Matrimonio Civile Estivo

In particolare, a far nascere più dubbi è la scelta dell’abito da sposa per un matrimonio civile: dovrà essere bianco? potrà essere colorato? che stile scegliere? Queste domande sono all’ordine del giorno per chi sceglie il matrimonio civile, perché non esistono delle regole ben definite per questo tipo di cerimonia.

Il vantaggio per chi si sposa civilmente è certamente quello di poter scegliere se indossare un abito classico oppure osare con un vestito creativo: corto, sensuale, colorato, elegante o dalla linea non convenzionale. La scelta spetta solo alla sposa, senza costrizioni legate a tradizioni o consuetudini. 

Abito da Sposa per Matrimonio Civile all Aperto

Con l’arrivo dell’estate, la scelta dell’abito ideale offre davvero tantissime opportunità per sfoggiare un look mozzafiato, unico e originalissimo.

> Scopri anche come vestirsi a un matrimonio estivo!

In questo articolo abbiamo raccolto 3 consigli per scegliere l’abito da sposa per un matrimonio civile. Vediamoli insieme uno a uno!

1. Il tessuto: più leggero è meglio è, ma attenzione a non scegliere abiti troppo trasparenti. Tenete conto che la luce estiva, soprattutto all’aperto, è molto diversa da quella che avrete quando proverete l’abito all’interno dell’atelier.

2. I colori: il 2017 prevede colori forti e di carattere, oppure chiari ed eleganti. Per tutte le altre tendenze dell’anno, vi rimandiamo a questo post. Anche se il bianco è simbolicamente associato alla tradizione religiosa, il matrimonio civile estivo apprezza volentieri questo colore nelle tonalità più vellutate, come ad esempio l’avorio.

3. Gonna o pantaloni? Al giorno d’oggi la donna è libera di scegliere qualunque tipo di abito voglia, soprattutto se decide di sposarsi con rito civile. Scegliete quindi l’abito dei vostri sogni, quello che desiderate da sempre per il vostro giorno speciale e che meglio si adatta al vostro fisico.

Stai cercando la location perfetta per il tuo matrimonio civile? Contattaci e scopri i nostri servizi!