Matrimonio american style

Il sogno di molti sposi è quello di riuscire a celebrare il proprio matrimonio in un luogo speciale e unico, creando un allestimento romantico e elegante magari con archi di fiori, petali sparsi a terra e nastri che cadono dagli alberi mossi dal vento…

A volte però è davvero difficile riuscire a realizzare questo sogno ormai desiderato da molti sposi. In questo articolo vi raccontiamo come poterlo fare, a seconda che il matrimonio avvenga con rito religioso oppure civile.

1. RITO RELIGIOSO: Per coloro che scelgono il rito religioso la soluzione è la cerimonia simbolica o figurativa, chiamata anche ‘matrimonio all’americana’.

Matrimonio all'americana

Dopo la cerimonia in chiesa, in ogni caso necessaria, gli sposi possono suggellare la loro unione secondo la propria fantasia e creatività. Un momento emozionante e intenso in cui la coppia esprime con parole proprie la promessa di appartenersi per tutta la vita, con la volontà di vivere il giorno del proprio matrimonio in maniera diversa rispetto alla tradizione.

Gli sposi sono liberi di scegliere come location per il matrimonio all’americana quello che desiderano: un prato all’aperto, un giardino fiorito, un bosco, le rive di un lago o una location indimenticabile, allestita con originalità, per dare libera forma ai propri sogni.

Per non disturbare gli ospiti con molti spostamenti, il consiglio è quello di scegliere per la cerimonia simbolica la stessa location in cui si svolgerà il banchetto nuziale, dando così anche maggiore continuità ai festeggiamenti.

richiedi info

Ca’ Marcello, con le sue sale decorate e l’ampio parco storico, riesce a soddisfare nel migliore dei modi questa esigenza; lo scambio delle promesse può avvenire tra i lunghi viali di tigli centenari o sull’ampio prato all’inglese mentre il ricevimento può essere ospitato nel salone affrescato al piano nobile.

In caso di maltempo gli spazi interni della villa, disposti su due piani, possono comunque accogliere agevolmente questi due momenti.

2. RITO CIVILE: Nel caso in cui abbiate invece scelto il matrimonio civile le cose non sono facilitate, perché la legge italiana impone che il rito, per avere validità, avvenga all’interno di un Ufficio di Stato Civile, ossia in uno degli edifici comunali principali o distaccati.

Matrimonio Rito Civile

Esistono però alcune ville e castelli che, grazie ad un accordo con il proprio Comune di appartenenza, possono ospitare matrimoni civili dando così la possibilità agli sposi di poter allestire la location nel migliore dei modi e seguendo il proprio stile.

Villa Ca’ Marcello è una di queste location.

Dall’autunno 2012, grazie ad un accordo con il Comune di Piombino Dese (PD) all’interno della villa e nel suo parco potranno essere celebrati matrimoni civili. Il rito, durante il quale vengono letti gli articoli del codice civile, può essere personalizzato scegliendo letture, musiche significative per la coppia o discorsi da parte degli sposi o degli ospiti.

Allora via libera alla fantasia! Sfogliate i giornali specializzati per trovare nuovi spunti per la vostra cerimonia in stile americano e magari… guardate qualche film! Sicuramente troverete ottime idee per il vostro grande giorno.

Ecco alcuni film da cui trarre qualche spunto originale:

– ‘Prima o poi mi sposo’ con Jennifer Lopez, Matthew McConaughey, Bridgette Wilson.

– ‘Breaking Dawn – Parte 1’ con Kristen Stewart e Robert Pattinson.

– ‘Scusa ma ti voglio sposare’ con Raoul Bova e da Michela Quattrociocche.

– ‘Un matrimonio in famiglia’ con Forest Whitaker, America Ferrera, Lance Gross

I CONSIGLI DI CA’ MARCELLO per il matrimonio all’americana:

Consigli su Come Organizzare il Matrimonio– Nel caso di matrimonio civile, decidete il luogo della cerimonia e come prima cosa richiedete il permesso all’Ente Comunale competente.

– Per la cerimonia all’americana potete scegliere il celebrante, perciò chiedete a una persona a voi cara se desidera avere questo importante ruolo nel vostro matrimonio. In caso di rito civile deve essere un ufficiale giudiziario, che potrete scegliere liberamente previo accordo con il Comune ospitante (quello della location).

– Se il luogo scelto è ampio e avete molti ospiti, prevedete un impianto audio e due microfoni per permettere a tutti di seguire la cerimonia.

– Nelle partecipazioni che invierete agli invitati indicate con chiarezza che il rito avverrà in un luogo aperto. Ognuno deve aver modo di prepararsi al meglio.

– Se la location non dispone di sufficiente spazio per ospitare sia la cerimonia che il ricevimento all’interno, allestite anche gazebo o tensostrutture per riparare gli ospiti dalla pioggia o dal sole troppo forte.

– Il tramonto è forse il momento più romantico per scambiarvi le vostre promesse ma se siete all’aperto ricordatevi di prenotare un trattamento antizanzare oppure includete nell’allestimento candele alla citronella per evitare sgradevoli presenze alla vostra festa.

– Per gli allestimenti date via libera alla fantasia ma ricordate che la natura offre bellezze che hanno bisogno di pochi addobbi!

Se vuoi ricevere maggiori informazioni su come organizzare il tuo matrimonio all’americana nella Villa Ca’ Marcello contattaci!