Ti sposi? Inizia con un buon planning del matrimonio

Agenda SposiIl desiderio principale di ogni futura sposa è che il giorno del matrimonio sia perfetto, senza inutili e spiacevoli intoppi. Stabilire una precisa e puntuale pianificazione delle tempistiche per il giorno più importante della vostra vita è l’elemento chiave per evitare dosi eccessive di stress e per riuscire a curarne ogni aspetto fino ai minimi dettagli.

La cosa migliore è riuscire a creare un planning per l’intero anno che precede le nozze, risparmiando così dispersioni di energie e arrivando all’altare raggianti e rilassate.

Ecco alcuni consigli per creare la vostra Agenda di Matrimonio:

UN ANNO PRIMAmatrimonio giardino

Dopo la fatidica richiesta di matrimonio la prima cosa da fare è fissare la data e il luogo della cerimonia.

Se vi sposate con rito religioso, informatevi presso il Parroco della chiesa in cui volete celebrare il matrimonio per conoscere la sua disponibilità e i dettagli del corso prematrimoniale.

Se invece volete il rito civile potete scegliere la sede comunale che preferite e prendere contatto con il Sindaco. Se non vi piace l’idea che il vostro matrimonio abbia luogo in un Comune, ricordatevi che esistono alcuni castelli e ville, come Ca’ Marcello, in cui è possibile celebrare il rito civile all’interno della dimora storica oppure all’esterno, magari in un bel parco con essenze antiche e viali fioriti.

Iniziate a fare una lista del budget che avete a disposizione e un’ipotetica suddivisione delle spese che dovrete affrontare per il matrimonio.

Allo stesso tempo individuate il numero approssimativo degli invitati che vorrete coinvolgere alla cerimonia e al ricevimento.

Adesso dovete trovare la location per la vostra festa. Cercate una villa e un catering professionale oppure un ristorante adatto alle vostre esigenze. Ricordate che, sebbene a volte questa fase si risolve in fretta con un “colpo di fulmine”, potrebbero volerci qualche settimana e diversi sopralluoghi, soprattutto per definire i dettagli del menu e degli allestimenti con il catering.

A questo punto probabilmente avete già informato le vostre famiglie della decisione di sposarvi ma ricordatevi comunque di organizzare un pranzo in cui fare incontrare ufficialmente i rispettivi genitori.

9-10 MESI PRIMA

abito sposaInformatevi sui documenti necessari per le pubblicazioni di matrimonio e iniziate a stilare una prima lista di invitati per la cerimonia e per il ricevimento.

Finalmente è arrivato il momento di tuffarsi nella scelta dell’abito da sposa!

Aiutatevi con le riviste specializzate, siti web dedicati alla moda per scoprire le ultime tendenze e ovviamente, andate in qualche atelier, dove potranno consigliarvi il modello più adatto alla vostra figura.

Confermate con il Parroco la data scelta per il matrimonio e dedicatevi alla preparazione del corredo, sia quello personale che della nuova casa.

7-8 MESI PRIMA

Ormai avete le idee chiare sul modello migliore per l’abito da sposa, non resta che trovare la sarta o l’atelier che lo realizzi. Se necessario, iniziate un programma dietetico e di remise-en-forme: non cedete di fronte alle prime fatiche… raccoglierete i frutti del vostro ‘lavoro’ il giorno delle nozze, quando tutti non avranno occhi che per voi!

E’ arrivato il momento di pensare alla scelta dei testimoni, ai canti per la cerimonia e alle letture.

Confermate i fornitori prescelti: luogo del ricevimento, servizio catering, vettura degli sposi, fotografo, musicisti, animatori e baby sitter per i bambini che parteciperanno.

Mettetevi a tavolino e preparate la lista definitiva degli invitati al ricevimento, così potrete fornire un numero indicativo di partecipanti ai vari fornitori, e scegliete il tema del matrimonio, delle partecipazioni, delle decorazioni per la location e dei fiori.

4-5 MESI PRIMA

Prenotate il viaggio di nozze e trovate l’albergo o l’agriturismo in cui ospitare gli invitati che arrivano da lontano.scarpe sposa

Aprite una lista nozze e sbizzarritevi; molti negozi offrono anche l’opportunità di crearla on line. Parenti e amici inizieranno lo shopping sfrenato per il vostro matrimonio!

Iniziate le prove dell’abito da sposa facendovi accompagnare da una cara amica, la mamma o la testimone che saprà anche consigliarvi le scarpe da indossare e gli accessori più adatti. Non scordate che secondo la tradizione la novella sposa deve indossare alcuni oggetti benaugurali: qualcosa di blu, un oggetto prestato, una cosa nuova e una vecchia.

Trovate il fornitore per le bomboniere e i confetti e scegliete la tipografia che stampi le partecipazioni, i biglietti di invito e di ringraziamento.

2-3 MESI PRIMA

sposa makeupPrenotate la degustazione del vostro menu e confermate gli ultimi dettagli allo chef.

Spedite gli inviti e le partecipazioni e andate alla prima seduta di prova make up e acconciatura.

Adesso anche lo sposo deve scegliere il suo abito per la cerimonia. Le regole imposte dal galateo sul tema sono piuttosto rigide quindi la cosa migliore è quella di farsi consigliare da un esperto.

Se avete scelto di fare il viaggio di nozze in paesi particolari controllate la validità dei documenti, i visti e le vaccinazioni, per evitare spiacevoli inconvenienti durante la luna di miele.

Decidete chi saranno i paggetti e le damigelle e trovate gli abiti che dovranno indossare per dare inizio alla vostra cerimonia.

1 MESE PRIMA

Trovate un giorno in cui potete dedicare tempo alla vostra coppia, senza pressioni esterne e appuntamenti da rispettare, perché è bouquet sposaarrivato il momento di andare a scegliere le vostre fedi nuziali, il simbolo per eccellenza della vostra unione.

Adesso dovete provvedere alle pubblicazioni presso il Comune. Lo sposo deve prenotare il bouquet che vi verrà consegnato a casa il giorno delle nozze dal suo testimone.

Per quanto riguarda la cerimonia pensate a chi affidare le letture ed eventuali canti, oppure accordatevi con il Parroco. Perfezionate e stampate i libretti della Santa Messa e incaricate un amico di posizionarli presso l’altare e sulle sedute degli ospiti il giorno del matrimonio.

I vostri invitati hanno iniziato a darvi le loro conferme; controllate la lista e contattate i ‘ritardatari’.

DA UN MESE A 15 GIORNI PRIMA

sposa trattamento bellezzaAcquistate il cuscino porta fedi e consegnatelo ai genitori del paggetto che avrà il compito di portarle agli sposi.

Fate avere al responsabile del banchetto nuziale la disposizione dei posti a sedere così potrà realizzare il tableau de mariage.

Regalatevi un weekend romantico e rilassante in un centro benessere, prenotando massaggi e trattamenti specifici per il viso e per il corpo. Non dimenticate di trovare un locale d’atmosfera per una cena a lume di candela con il vostro futuro sposo.

Prova finale dell’abito da sposa.

1-2 SETTIMANE PRIMA

Se desiderate di fare una festa di addio al nubilato non andate oltre la settimana antecedente le nozze… non ci devono essere segni di stanchezza sul vostro viso quando arriverete all’altare!

Contattate tutti i fornitori per un ultimo controllo.

Fate una seduta dal parrucchiere per ritoccare taglio e colore dei capelli.

Iniziate a preparare la valigia per il viaggio di nozze e ritirate i documenti in agenzia.

Controllate infine che tutto sia a posto per l’eventuale accoglienza degli ospiti che arrivano da lontano.

L’ULTIMA SETTIMANA

Ritirate l’abito da sposa e fate un’ultima prova per controllarlo con calma nei minimi particolari.

Verificate le tempistiche della giornata con il fotografo e l’autista dell’auto degli sposi.

Preparate l’occorrente per i ritocchi al make up dopo la cerimonia e affidate il vostro ‘kit d’emergenza’ alla testimone.

E’ il momento di andare dall’estetista e, se ne avete il tempo, concedetevi un massaggio rilassante.Oggi Sposi

Consegnate le fedi al testimone dello sposo.

Aprite la vostra, ormai inseparabile, agenda del matrimonio e controllate di non aver dimenticato nulla.

Se vi sposate con rito religioso è un’ottima idea fare la confessione e dedicarvi ad una breve riflessione spirituale.

OGGI SPOSI

Abbandonate ogni preoccupazione e dedicate la giornata a festeggiare il vostro Amore.

Auguri!

 

ENTRO IL MESE SUCCESSIVO

Spedite i ringraziamenti a tutti gli ospiti.

Contattaci per ricevere maggiori informazioni!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *