Sposo con o senza barba?

Alla ricerca del look perfetto: sposo con o senza barba?

Così come le spose curano ogni più piccolo dettaglio del loro look, anche l’uomo non può lasciare nulla al caso, barba compresa. In questo post rispondiamo a una delle domande più frequenti: al proprio matrimonio, il bon ton vuole lo sposo con o senza barba?

La barba è in assoluto uno dei trend maschili più in voga negli ultimi anni e fortuna vuole che nessuno abbia mai criticato uno sposo con la barba nel giorno del suo matrimonio.

–> Scopri tanti altri suggerimenti per lo sposo! 

Però attenzione: la barba è ammessa, ma la trascuratezza no. Se la scelta del look spetta quindi allo sposo, la sua cura deve essere all’altezza della situazione. Stiamo parlando di un giorno che cambierà per sempre la vita degli sposi, un giorno che resterà indelebile nella memoria della coppia, degli amici e dei parenti, un giorno che celebra in ogni suo dettaglio il rapporto indissolubile che si è instaurato tra due persone.

Barba disegnata, folta o rada?
Abbiamo visto quindi che, se lo sposo è con o senza barba, in ogni caso nessuno avrà nulla da obiettare nel giorno del suo matrimonio. La scelta più difficile, a questo punto, resta quella del look da sfoggiare: pizzetto, stile selvaggio, barba folta, disegnata o rada?

Inutile dire che, la cosa migliore da fare, è affidarsi a un buon barbiere e scegliere insieme al suo sguardo allenato anche il miglior modo possibile per risaltare i pregi del proprio volto.

Baffi: perché no?
Insieme alla barba, i baffi sono un altro trend molto apprezzato dal mondo maschile, soprattutto quest’anno. Anche se durante il periodo estivo vengono spesso sacrificati, nelle occasioni più eleganti hanno la capacità di donare all’uomo quel giusto tocco da perfetto gentleman.

Stai cercando una location per il tuo matrimonio? Scopri Villa Ca’ Marcello!