Come scegliere il fotografo per il matrimonio

Stile, budget e referenze: tutti i passi da seguire per capire come scegliere il fotografo per il matrimonio.

Come in qualsiasi professione, anche nell’ambito della fotografia esistono moltissime specializzazioni diverse. Ecco quindi che un fotografo di still life avrà un «occhio» diverso rispetto a un fotografo d’architetture o di moda. La prima cosa da fare, quindi, per scegliere il fotografo per il matrimonio è cercare tra i professionisti giusti e non fermarsi all’idea che un fotografo sia uguale all’altro.

Scegli lo stile

Anche tra i fotografi di matrimoni, però, le differenze possono essere molteplici. Lo stile, prima di tutto, è la firma di ogni fotografo. Per immaginare il tuo album dei ricordi puoi iniziare guardando i book dei professionisti della tua zona. Classico, moderno o creativo: qualunque sia lo stile che ti appartiene di più, assicurati che rispecchi anche lo stile dei fotografi «candidati».

–> Scopri anche come scegliere la musica per la festa di matrimonio!

Definisci il budget

Anche il budget fa la differenza, soprattutto quando si parla di scegliere il fotografo per il matrimonio. Non è detto, però, che un budget molto alto sia sinonimo di altissima qualità. Dopo aver stilato una lista dei possibili fotografi, contattali per un preventivo e valuta se la spesa rientra nel tuo budget. Altrimenti, riconsidera l’investimento scegliendo magari un fotografo con uno stile diverso.

Non dimenticare che i ricordi più importanti del giorno delle nozze saranno custoditi prima di tutto nel cuore delle persone che parteciperanno.

Informati e raccogli referenze

Se a questo punto non hai ancora individuato il fotografo giusto, prova a raccogliere informazioni tra i tuoi amici o tra le persone che si sono affidate ai professionisti che stai consultando. Hanno avuto difficoltà a spiegare cosa volevano? il risultato è stato all’altezza delle aspettative?

Infine, organizza un colloquio

Tra fotografo e sposi non può assolutamente mancare un buon rapporto confidenziale. Un colloquio iniziale può aiutare nel scegliere la persona giusta, quella che ti farà sentire a tuo agio mentre, mano nella mano del tuo partner, percorrerai la navata, aprirai le danze, taglierai la prima fetta di torta e guarderai il tramonto.

Sogni una villa per matrimonio? Contattaci e scopri i nostri servizi!